In questa recensione vediamo quali sono le caratteristiche principali della pompa a mano per bici Profex.

La pompa Profex è un’ottima pompa a mano della dimensione contenuta, poco più grande di una borraccia è perfetta per essere portata durante le proprie uscite.

Profex

Si tratta di una pompa particolarmente leggera, pesa solo 118 grammi, e adatta per gonfiare ogni tipo di gomma. Certo risulterà più semplice, con questa pompa, gonfiare gomme che richiedono pressioni fino a 5 atm, da qui in poi, al crescere della pressione, non sarà così semplice continuare le operazioni di gonfiaggio. Per questo è meno indicata per le biciclette da corsa, anche se si può combinare l’uso della pompa Profex con una bomboletta CO2 per raggiungere così anche pressioni elevate.

Per rendere più veloce l’operazione di gonfiaggio della gomma, questa pompa è in grado di gonfiare sia in andata del pistone, che nell’operazione di ritorno del pistone e il fatto di possedere il doppio aggancio permette di utilizzarla sia su valvole Presta che su quelle Schrader.

Per controllare la pressione raggiunta rispetto quella desiderata, la pompa Profex possiede un manometro che consente di capire facilmente quanta aria è stata immessa nella camera d’aria. Chiaramente non si tratta di un manometro di precisione e quindi serve solo per avere un’indicazione.

Dal punto di vista strutturale, la pompa Profex è realizzata in alluminio, materiale che la rende durevole e resistente anche a alte pressioni. Al contempo, come detto, è molto leggera e maneggievole. Trattandosi di una pompa portatile sono particolarmente queste due caratteristiche a essere importanti.

In più compreso nella confezione della pompa Profex troviamo anche un apposito porta pompa da bicicletta che permetterà di fissare la pompa al telaio della bicicletta per portarla comodamente con voi senza che occupi spazio in un eventuale zaino. Il porta pompa da bicicletta compreso nella confezione è di tipo laterale, ovvero permette di montare la pompa al posto del portaborracce utilizzando le viti incluse nella confezione, oppure esattamente sotto al portaborracce, occupando così ancora meno spazio.

Considerando il prezzo a cui viene venduta questa pompa a mano da bicicletta possiamo concludere dicendo che possiede davvero un elevato rapporto tra qualità e prezzo. Un piccolo consiglio conclusivo, nel caso si decida di fissare la pompa al telaio della bicicletta, è comunque sempre meglio munirsi di una fascetta a strappo o qualsiasi altri tipo di laccio per aver una sicurezza in più che la pompa non esca dai supporti plastici lungo la strada. Insomma una sicurezza in più contro il rischio di perderla per strada.

Profex

Profex
8

Voro

8/10

    Pros

    • - Leggera
    • - Buoni materiali

    Cons

    • - Manometro non molto preciso